Interested in Cryptocurrency?
Visit best CoinMarketCap alternative. Real time updates, cryptocurrency price prediction...

ARISA lyrics - Malamorenò

Pace

Original and similar lyrics
L'orgoglio disse guarda non mi sbaglio non ho torto e non mi pento. La rabbia gli rispose tu sei un pazzo ma sstai attento che ti ammazzo. La tristezza stava in un angolo vestita del suo pianto. L'astuzia non diceva quasi niente ascoltava solamente. L'amore diede fiato alla sua voce e disse solamente..pace cercare solamente un pò di pace per chi non parla e per chi troppo dice cosi che ogni momento sia felice sapessi amore mio come mi piace quando mi dici ti amo in sottovoce perchè la vita sai va via veloce e viverla con te mi fa felice. La noia fece posto all'abbandono salutò se ne andò via E la paura stava li a tremare e disse non è colpa mia La gioia saltellando litigava contro la malinconia Poi venne l'odio e disse a tutti quanti ora andatevene via L'amore diede fiato alla sua voce e disse solamente..pace cercare solamente un pò di pace per chi non parla e per chi troppo dice cosi che ogni momento sia felice sapessi amore mio come mi piace quando mi dici ti amo in sottovoce perchè la vita sai va via veloce e viverla con te mi fa felice. Pace sapessi amore mio come mi piace quando mi dici ti amo sottovoce perchè la vita sai con te è felice.

Per Amore

ANDREA BOCELLI "Bocelli"
Io conosco la tua strada ogni passo che farai le tue ansie chiuse e i vuoti sassi che allontanerai senza mai pensare che come roccia io ritorno in te ... Io conosco i tuoi respiri tutto quello che non vuoi. Lo sai bene che non vivi riconoscerlo non puoi. E sarebbe come se questo cielo in fiamme ricadesse in me, come scena su un attore ... Per amore, hai mai fatto niente solo per amore, hai sfidato il vento e urlato mai, diviso il cuore stesso pagato e riscomesso dietro questa mania che resta solo mia? Per amore, hai mai corso senza fiato per amore, perso e ricominciato? E devi dirlo adesso quanto di te ci hai messo quanto hai creduto tu in questa bugia. E sarebbe come se questo fiume in piena risalisse a me, come china al suo pittore. Per amore, hai mai speso tutto quanto, la ragione il tuo orgoglio fino al pianto? Lo sai sta sera resto, non ho nessun pretesto, soltanto una mania che resta forte e mia dentro quest'anima che strappi via. E te le dico adesso, sincero con me stesso, quanto mi costa non saperti mia. E sarebbe come se tutto questo mare annegasse in me.

Tremo E T'Amo

ANDREA BOCELLI "Sogno"
T'amo e tremo Disse la donna Al suo soldato Che non tornava La sua voce Nel vento correva Sopra la neve Dove lui combatteva Tremo e t'amo Disse e piangeva Nel buio della sala Qualcuno rideva Per far torto alla paura A questo amore che gia finiva Il ricordo tradisce la mente Il soldato non sente piu niente D'improvviso Fu preso alle spalle Dal suo nemico Che strano parlava Delle rose, del vino e di cose Che un'altra vita gli prometteva Ma quante spose La guerra toglieva Dalle bracia della prima sera Tremo e ho freddo Disse il soldato Al suo nemico che lo guardava La sua voce nel vento restava Sulla platea che muta ascoltava ---------------- I love you and I'm trembling Said the woman To her soldier Who wouldn't be coming back. Her plaintive voice Was carried by the wind Across the chilling snow To where her soldier fought I'm trembling and I love you She whispered as she cried And in the darkness of the room Somebody laughed In conquest of the fear That this love was about to end But sweet memories can betray you The soldier doesn't feel anything anymore Suddenly From behind His enemy strikes Who, stragely, was speaking Of roses, of wine, of life's other joys That were promised him in another life Oh, how many brides Will war take away From that first night's warm embrace I'm trembling and I'm cold Said the soldier To his enemy, just like himself His voice hung motionless in the wind Heard by the silent audience of those that fell before him

Per Noi

ANDREA BOCELLI "Andrea"
Per noi Pensai Quante cose che tu non sai Un diverso amore cosi Che non voglio perderti mai Calde perle sul tuo viso Lacrime che io raccogliero' Sorriderai Nelle mie promesse nuove Queste mie parole sentirai Oneste ormai Noi cosi di spalle al mondo Qui di fronte ad un tramonto che Ascolterai Suono della vita che serenamente si distenderà E capirai Scure le tempeste estive Restano un ricordo che non è E sentiro' Suoni nel tramonto adesso E tempo di restare insieme a te Adesso qui Che stringersi non è dividersi di nuovo se vorrai Per noi lo sai da lontano io carezzai un diverso amore così nell'idea ancora di te … le tue labbra coralline dischiudevi piano su di me coi baci tuoi lui così di spalle al mondo mentre scorre lento sento che ascolterai suoni nel tramonto adesso è tempo di restare insieme a te e capirai che stringersi non è dividersi di nuovo se vorrai per noi saprei crescere qui dentro di me un diverso amore così prendo tutto quello che sei tu qui …

Tu Sei Lunico

Clan Italiano
Lipari-Matterazzo-Cappellari) Sento un martello che batte sul cervello saranno i passi tuoi che arrivano al mio cuore si tutti i miei pensieri son chiusi in un castello senza una finestra in una stanza buia qui . Tu purtoppo l'unico tu mio uomo magico tu l'irresistibile tu che mi fai vivere Anche se l'amore che mi dai mi fa soffrire e poi mi da felicita' mi fa morire e poi mi fa rinascere l'arcobaleno sei qui dentro l'anima Ama senza scuse, senza orgoglio ama perche' adesso io ti voglio dammi ancora i sogni che sognavo insieme a te dammi la certezza di un amore che non c'e' ama... ama... Non aver paura dimmi se mi ami o no non e' l'avventura che io cerco ancora in te Tu purtroppo l'unico...ecc...ecc... Kiko Battaglia c/o

Un Amore A Matita

JULIO IGLESIAS "Da "Manuela" A "Pensami""
A chi racconterai, a chi, dopo di me, Che in fondo era tutta colpa mia! A chi ripeterai che per la prima volta Conosci con i sensi la pazzia! E chi dividerà la dolce intimità D'un'anima tenuta fra le dita? Ma un amore sai è parte d'una vita E non si scrive mai a matita. Un anno senza te, eppure ancora ne parlo, L'amore non lo sento e non mi va di farlo. Il ritmo de la pioggia cogli stretti al petto. Io navigo da solo in mare, in questo letto. E tu, dove sarai? In quali latitudine? Il tempo fa cambiare usanze e abitudine. Per una cena fuori c'è sempre chi te invita, Incontri d'una sera che scriverai a matita... Chi alontanerà le tue perplessità Quando si fa più grande la tristezza? Da me non ci verrai arrendersi poi mai Non è che hai brillato per dolcezza... E chi dividerà la dolce intimità D'un'anima tenuta fra le dita? Ma un amore sai è parte d'una vita E non si scrive mai a matita. Ma un amore sai è parte d'una vita E non si scrive mai a matita.

Was it funny? Share it with friends!