Interested in Cryptocurrency?
Visit best CoinMarketCap alternative. Real time updates, cryptocurrency price prediction...

Hotline lyrics

E Solo Questione Di Tempo

Original and similar lyrics
In una stanza che bella non è la mente vaga pensando parole, parole e musica non so come fare, la testa è vuota ma devo riuscire. Mille pensieri nella mia mente: solo una fottuta questione di incastri, e ora gli eventi degli ultimi tempi accendon qualcosa, sta esplodendo in me. Una sensazione che mai prima avevo provato mi spinge a forzare la mente e a fissare un foglio vuoto. Emozioni in me si fondono dentro uno strano pensare, gioco con loro e non le scaccio, è bellissimo, vorrei vivere sempre così. Mi sento diverso, sono cambiato: ora vivo con le mie emozioni. Una penna ora c'è tra le dita il mio testimone un'enorme luce dentro di me. La mente pensa Parole nuove mai immaginate prima, restan sul foglio, ora son mie per sempre, adesso tu finalmente sai cos'è: solo questione di tempo. Come una tua figlia voluta dalla tua mente ora devi farla crescere, farne una poesia. Ecco, ora è una voce, una voce stupenda e viva, il suo suono è armonia. Una canzone, pensa, l'hai creata tu, tu non credevi di esser capace, non piacerà, ora vive in te. Una penna ora c'è tra le dita il mio testimone un'enorme luce dentro di me. La mano scrive Parole nuove mai immaginate prima, restan sul foglio, ora son mie per sempre, adesso tu finalmente sai cos'è: solo questione di tempo. Frasi d'amore, brutti ricordi insieme, sul foglio resta quello che sente il cuore, adesso tu finalmente sai cos'è: solo questione di tempo. Lasciati andare non resistere è una nuova sensazione ti farà immaginare cose nuove e sognerai! Una penna ora c'è tra le dita il mio testimone un'enorme luce dentro di me. La mente pensa, la mano scrive Parole nuove mai immaginate prima, restan sul foglio, ora son mie per sempre, adesso tu finalmente sai cos'è: solo questione di tempo. Frasi d'amore, brutti ricordi insieme, sul foglio resta quello che sente il cuore, adesso tu finalmente sai cos'è: solo questione di tempo.

Cuore Di Aliante

Claudio Baglioni
Io l'ombra che andò via costeggiando il muro o restando lì l'uomo che cercò la sua profezia dritto nel futuro e poi si smarrì suono di tam tam e io ci ballo su da tutta una vita fulminea come un viaggio in tram che ti siedi giù e è il capolinea... Io l'onda che si alzò su dal mare scuro dell'umanità l'urlo che si udì quando rimbalzò forte sul tamburo della libertà sogno di colei che è la mia follia e mai questa ferita rimargina e che dai libri miei ha strappato via l'ultima pagina... Sono acqua di foce ed è una croce non sapere mai se la mia voce è fiume o oceano... e non c'è no fiume che due volte sia capace di bagnarmi e darmi pace perché il tempo se ne va e tutto tace... Io resto qua nell'irrealtà dell'immenso velo del mio cielo a metà... sarà una nuova età o solo un'altra età il volo di un eterno istante nel mio cuore di aliante... Io l'indio che partì nel cammino duro di cercare sé l'arco che lanciò una freccia qui dentro un cuore puro luogo che non c'è sonno di amnesie che non dormo più ma non ho finito di esistere con queste energie cresco la virtù di resistere... Sono acqua di fonte che al suo monte non può ritornare e il mio orizzonte è solo vivere... e vivere da solo come un sasso di un torrente che non ferma la corrente perché il tempo se ne va e lascia niente... Io resto qua nell'irrealtà dell'immenso raggio del mio viaggio a metà... sarà una nuova età o solo un'altra età il volo di un eterno istante nel mio cuore di aliante... A combattere il tempo - come si fa si può battere solo a tempo di musica... Non ti abbattere al tempo - che se ne va lo puoi battere ancora a tempo di musica - sul tempo che va a tempo di musica - nel tempo che va... Io resto qua nell'irrealtà dell'immenso fondo del mio mondo a metà... sarà una nuova età o solo un'altra età il volo di un eterno istante nel mio cuore di aliante... Io - a combattere il tempo l'ombra che andò via - come si fa costeggiando il muro - si può battere solo o restando lì - a tempo di musica... L'uomo che cercò - non ti abbattere al tempo la sua profezia - che se ne va dritto nel futuro - si può battere ancora e poi si smarrì - a tempo di musica sul tempo che va... a tempo di musica...

La Sete Di Vivere

Alessandro Safina
Luna sopra di noi Di quale amore ci innamorerai Stella caduta ieri Difendi ancora i miei desideri Il tempo ci porta via E passa attraverso me Un brivido che Diventa già poesia Vorrei soltanto che tu fossi qui con me Bere dalle tue mani Perdermi nel mare Sogno ancora di dividere Questa sete che ho di vivere Con te, sempre con te,solo con te Vita che cosa c'è Dall'altra parte delle nuvole Libera i miei pensieri E che il domani non sia più ieri Gli amori non hanno età Vivono dentro noi Poi volano via Il vento gli racconterà Vorrei fermare qui il tempo che verrà Lasciare l'anima di andare Vite intere per ricominciare Mondi immensi tutti di rifare con te Con te sempre, con te solo con te

L'Abitudine

ANDREA BOCELLI "Cieli Di Toscana"
Tu, per quello che mi dai Quell’emozione in più Ad ogni tua parola Tu, probabilmente, tu Sei stata fino a qui Per troppo tempo sola, Fino a convincerti, come me Che si può stare da soli. Perché, la solitudine Che non sorride mai Diventa l’abitudine E non la scelta che tu fai Ma ora che son qui Il vento cambierà E semberà più facile Il tempo che verrà La vita può soprenderti In tutto quel che fa E dove non lo immagini Incontri la felicità E sono qui con te E non ti lascerò Ti chiedo di fermarti qui E stare insieme a te E stare insieme a te Sì, adesso ci sei tu Nei sogni e nelle idee Nell’immaginazione… Tu, che sei vicino a me, Così vicino a me Che sei parte di me Cosi dentro di te Come una sensasione Sei le parole e la musica Per una nuova canzone… Perché la solitudine Non si riprenderà La voglia di sorridere Ora no… E la felicità Se ci sei… Per quello che tu sai fe lo sai… Per quello che mi dai anche tu… Per un amore semplice Ma grande più che mai E non è un’abitudine Il bene che mi fai Anche tu E l’allegria di viverti Finchè vuoi… Di averti accanto più che mai! E adesso siamo noi Io e te Ci siamo solo noi Solo noi Sicuri di non perderci Di non lasciarci mai… Un’altra solitudine Non ci riprenderà E tu non te ne andrai… Mai

Così Importante

LAURA PAUSINI "Resta In Ascolto"
Giorno dopo giorno Sento il tempo che mi sfugge fra le mani ed io Lì a rincorrere I miei pensieri i desideri Di questi anni a volte amari e senza regole Li ricorderai Come se fosse stato solo un sogno Vivere soltanto di quegli attimi E non cercarti piu´ Ma non è così importante Solo un attimo di forte nostalgia Scivolando negli sguardi fra la gente Io cammino indifferente per la via Colpa di un´estate Dei profumi di una notte di un momento che Non dimentico Guidati dalla voglia di sentirsi All´improvviso sempre piu´ vicini Così vicini che Adesso è troppo tardi per pensare Di dimenticarti e poi rinascere E non cercarti più Ma non so cos´è importante Se fidarmi o non fidarmi di te Di quel viso così impresso nella mente Non saprei ma ci penso sempre sai E non c´è niente Che cancelli il ricordo di te Di uno sguardo malinconico e sognante Dove sei dimmi adesso dove sei In un attimo ritorno al mio presente E vorrei che tu fossi ancora qui Tu che sei così importante Puoi sentire il mio bisogno di te Nei tuoi occhi vedo acqua trasparente Come un fiume travolgente dentro me

Temple Bar

TIZIANO FERRO "111 Ciento Once"
Sarà foschia Ben oltre la marea Sarà o no Più tempo per noi Che parlo con Dio Solo se ascolti tu Si io te lo dirò In qualche angolo a Temple Bar Solo per noi Da Grafton a Ormond Quay Ricorderai Il tempo in cui ti amai Che piango con Dio Te lo racconterò Quando ritornerò Con te a Temple Bar Stringendoti un pò Come allora a Temple Bar E ti ruberò Un lieve 'Ti amo' e poi Risentimento e poi sgomento Rabbia e dopo il vento Urlano...di Ci pensi più...a noi Tra la foschia di Temple Bar

Was it funny? Share it with friends!