Fiorello lyrics

Ti Sto

Original and similar lyrics
Ti sto pensando, Ti sto inseguendo, Ti sto Ti sto chiamando, Ti sto volendo, Ti sto vorrei fare qualcosa ma cosa non lo so seguo l'istinto mio... Ti sto pensando, Ti sto volendo, Ti sto Ti sto affrontando, Ti sto temendo, Ti sto Ti sto guardando, Ti sto impaurendo, Ti sto dovrei fare qualcosa provarci oppure no riseguo l'istinto mio... Ti sto affrontando, Ti sto impaurendo, Ti sto se c'è qualcosa, qualcuno non so se tu mi ami non mi ami, vedrò... e qui da soli puoi darmi di più poi fino a dove deciderai tu... me ne andrei ma... io non ci sto dentro proprio più ti amo e poi forse sai non mi ami proprio tu io vorrei... Ti sto scalando, Ti sto invadendo, Ti sto Ti sto esplorando, Ti sto sentendo, Ti sto Ti sto scalando, Ti sto sentendo, Ti sto se c'è qualcosa, qualcuno non so se tu mi ami non mi ami, vedrò... tanto a nessuno puoi dare di più io tutto quello che voglio sei tu ora sai che... io non ci sto dentro proprio più ti amo e poi ora so che mi ami anche tu solo noi... Ti sto abbraccaindo, Ti sto tenendo, Ti sto Ti sto aprendo, Ti sto amando, Ti sto

A Rio

Toto Cutugno
Vola via torno a casa mia forse e una pazzia chissa se posso fare a meno di te Vorrei bloccare qui il mio tempo che mi violento come un tormento vorrei is saluto di un'arrivederci con la speranza di ritrovarchi e poi mi fermo dentro nei tuoi occhi e tun non parli tremi e non mi tocchi e gia mi manchi Vorrei bloccare questo mio volo che gia mi fa sentire solo per questa strana storia nata in fretta per la tua faccia cosi pulita invese il rombo dei motori che martella dentro i miei pensiere e gia mi manchi A Rio Oba Oba ba o ba Copacabana che ti porta via e nasce un poco di malinconia e quello tua allegria non c'e Vola via torno a casa mia forse e una pazzia chissa se posso fare a meno di te vorrei fumarti in questa sigaretta vorrei la tua bocca innamorata vorrei averti qui tra il cielo e mare e invece ti bevo dentro il mio bicchiere mi rendo conto solo asesso che da domani senza te non posso e gia mi manchi A Rio Oba Oba ba o ba Copacabana quanta nostalgia e nasce un poco di malinconia e quello tua follia non c'e Mamma mia sono a casa mia e ti chiamo subito al telefono pronto come stai non posso fare a meno di te Ho gia tanta voglia rivederi di abbracciari de respirari ho gia la voglia del tuo modo di fare del tuo camminare come fai l'amore ho tanta voglia di coccolarti di non lasciarti mai A Rio Oba Oba ba o ba Copacabana quanta nostalgia nasche una canzone per te in Ungheria e poi c'e l'aalegria di te A Rio scrivo una canzone per te in Ungheria e poi c'e l'alegria di te di te Oba Oba Oba

So Low-l'eremita

Bluvertigo
disiorientato ogni qualvolta mi intrometta in argomenti o in un gruppo di persone attente scopro che alla fine non comunico sul serio non capisco e per primo non intendo, fraintendo, mistifico e rinuncio e' arduo rinunciare alle persone per cui vivo, senz'altro e' piu' sensato ritenere che la folla e' la vera solitudine, e le amicizie svaniscono d'incanto al cambiare dei contesti sono nato per proseguire? o per seguire l'istinto? solo, so alone dovrei fare l'eremita sarebbe meglio per tutti so low, so alone vorrei fare l'eremita per sentirmi necessario se dicessi d'esser nato per il sesso o il possesso e' probabile fare un po' piu' successo e questa e' la demogogia dei testi che ricalcano i modelli del mercato di canzoni e' stupendo conquistare la certezza che la solitudine e' un valore mi sembra poco seria l'illusione dell'unione tra persone differenti migliorare e seguire l'istinto sono in contraddizione? solo, so alone dovrei fare l'eremita sarebbe meglio per tutti so low, so alone vorrei fare l'eremita ma non ne sono ancora in grado

Emozioni

Lucio Battisti
Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi ritrovarsi a volare e sdraiarsi, felice, sopra l'erba ad ascoltare un sottile dispiacere E di notte passare con lo sguardo la collina per scoprire dove il sole va a dormire Domandarsi perché quando cade la tristezza in fondo al cuore come la neve non fa rumore e guidare come un pazzo a fari spenti nella notte per vedere se è poi è tanto difficile morire E stringere le mani per fermare qualcosa che è dentro me ma nella mente tua non c'è Capire tu non puoi tu chiamale se vuoi emozioni tu chiamale se vuoi emozioni Uscir dalla brughiera di mattina dove non si vede a un passo per ritrovar se stesso Parlar del più e del meno con un pescatore per ore ed ore per non sentir che dentro qualcosa muore E ricoprir di terra una piantina verde sperando possa nascere un giorno una rosa rossa E prendere a pugni un uomo solo perché è stato un pò scortese sapendo che quel che brucia non son le offese E chiudere gli occhi per fermare qualcosa che è dentro me ma nella mente tua non c'è Capire tu non puoi tu chiamale se vuoi emozioni tu chiamale se vuoi emozioni

Solo Con Te

EROS RAMAZZOTTI
c'è qualcosa che non torna c'è qualcosa che non gira è tutto il giorno, tutta sera che ci penso su non è mica una scemata ma da quando sei andata c'e qualcosa che non torna se non torni tu solo solo con te stavo bene con me è proprio vero che a qualcuno tu dai più importanza quando non l'hai più lo sto imparando ora solo solo con te ero sicuro di me ma non lo sapevo ancora apro il frigo cosa cerco sfoglio un libro ma non leggo cosa ho inciso su quel nastro non ricordo più tutta questa confusione certo ha una spiegazione è una specie di disastro se mi manchi tu solo solo con te stavo bene con me incasinato io così non sono stato mai e l'ho capito dal momento in cui sono rimasto solo e l'ho capito dal momento in cui sono rimasto solo c'è qualcuno alla porta ho sentito dei rumori c'è qualcuno lì di fuori vuoi vedere che... vieni dentro non m'importa cosa quando dove come è stupendo stare insieme solo con te

Mi Ritorni In Mente

Lucio Battisti
Mi ritorni in mente bella come sei forse ancor di più Mi ritorni in mente dolce come mai, come non sei tu Un angelo caduto in volo questo tu ora sei in tutti i sogni miei come ti vorrei, come ti vorrei Ma c'e qualcosa che non scordo c'e qualcosa che non scordo che non scordo Quella sera ballavi insieme a me e ti stringevi a me all'improvviso, mi hai chiesto lui chi è, lui chi è un sorriso e ho visto la mia fine sul tuo viso il nostro amor dissolversi nel vento ricordo sono morto in un momento. Mi ritorni in mente bella come sei, forse ancor di più Mi ritorni in mente dolce come mai, come non sei tu Un angelo caduto in volo questo tu ora sei in tutti i sogni miei come ti vorrei, come ti vorrei Ma c'e qualcosa che non scordo c'e qualcosa che non scordo che non scordo Ma c'e qualcosa che non scordo

Was it funny? Share it with friends!