Deandre Fabrizio lyrics

Quello Che Non Ho

Original and similar lyrics
Quello che non ho è una camicia bianca quello che non ho è un segreto in banca quello che non ho sono le tue pistole per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole. Quello che non ho è di farla franca quello che non ho è quel che non mi manca quello che non ho sono le tue parole per guadagnarmi il cielo per conquistarmi il sole. Quello che non ho è un orologio avanti per correre più in fretta e avervi più distanti quello che non ho è un treno arrugginito che mi riporti indietro da dove sono partito. Quello che non ho sono i tuoi denti d'oro quello che non ho è un pranzo di lavoro quello che non ho è questa prateria per correre più forte della malinconia. Quello che non ho sono le mani in pasta quello che non ho è un indirizzo in tasca quello che non ho sei tu dalla mia parte quello che non ho è di fregarti a carte. Quello che non ho è una camicia bianca quello che non ho è di farla franca quello che non ho sono le sue pistole per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole. Quello che non ho...

Voglio Di Pi

Daniele Pino
Io che ho visto terra bruciare e la gente che mi entrava in casa io che ho visto tutto oggi sono vero Io che ho visto un uomo e una campana stare insieme a gridare per ore io che ho visto il mare oggi sono stanco Ma voglio di più di quello che vedi voglio di più di questi anni amari sai che non striscerò per non farmi valere vivrò così cercando un senso anche per te Ed ho visto prestare le mani solo in cambio di un po' di rumore mentre a Sud il caldo t'ammazza e hai voglia di cambiare Ed ho visto morire bambini nati sotto un accento sbagliato ieri mi sono incazzato ed oggi sono vero Ma voglio di più di quello che vedi voglio di più di questi anni amari sai che strillerò per darti colore sarò sempre pronto a dire no Ma voglio di più di quello che vedi voglio di più di questi anni amari sai che non striscerò per non farmi valere vivrò così cercando un senso anche per te....

Stanca

Cattivi Pensieri
Quando sono stanca di pensare mi faccio un bel bagno provo a stare a galla e non mi importa se qualcuno la fuori si e' venduto la sua testa per tirare a palla In questa vita di niente nessuno e' felice e si sente frammentato e solo e non ne abbiamo mai abbastanza di cio' che vogliamo se le soddisfazioni sono in volo Sono stanca di lottare stanca faticare per vivere tutto quello che facciamo quello che proviamo e' da piangere per me c'è qualcosa di piu' Ma chi se ne frega e anche quello che non c'e' meglio se non c'e' se ne frega questa vita che non e' meglio se non c'e' quello che non c'e'... E non serve piu' a niente frequentare gente nuovi amici o fare un viaggio al mare Quando ti viene anche voglia di farla finita ma deve continuare la partita Sono stanca di lottare stanca faticare per vivere... tutto quello che facciamo, quello che proviamo e' da piangere per me c'è qualcosa di piu'

Stupido Amore

Cattivi Pensieri
lo non riesco a dormire ho tante cose da dire e ti vengo vicino amore vengo vicino non mi capita sempre di restare al tuo fianco perche' poi viene l'alba Mi amerai sino a quando lo so che sei stanco si potrebbe parlare ma tu vuoi riposare sei una cosa importante mica come quegli altri modellini di carta Ma mi vergogno se poi penso che ho ancora voglia di te... Si potrebbe trovare anche un punto d'incontro ma tu non tieni conto che mi sono un po' arresa ha un sottile potere chi e' coinvolto di meno l'altro dopo si stanca e sai che non va bene se mi dici che quello che voglio non c'è... voglio te a cosa serve stare insieme se ognuno pensa per se Come sei stupido amore ce l'ho con te tu non meriti niente pensi per te per un inutile amore poslo non c'e' imparero' a stare al mondo anche senza di te... Il mio amore e' piu' forte apre tutte le porte il tuo si perde per strada e non lo tieni piu' a bada lo nascondi agli amici chissa' cosa gli dici spero almeno che valga... non sai Che non mi importa se mi dici che quello che voglio non c'e'... ora che tu non lo sai che cosa sento io quando sono con te... Come sei stupido amore...

Running Against The Grain

Battiato Franco
Running against the grain Running through the rain Ho attraversato la vita inferiore Seguendo linee per moto contrario. Sfruttando per le mie vele Flussi di controcorrente. Cercando sempre le cause Che mi hanno insegnato ad andare Con disciplina anche contro le mie inclinazioni. Marmoree scogliere lontane Spezzano ogni forza in mille spume L'odore domina sovrano il profumo delle cose. In verità non mi sono mai legato e adesso La mia vita fugge in diagonale Ritorna prepotentemente un desiderio morale La mi vita cerca fughe in diagonale Per accelerare le calde influenze del sole. Osservo la mia condizione Il mio prezioso ed alterno passato Le mie bizzarre imprese Sono mercurio colorato. Un salto oltre ciò che abbassa Pinna in altro mare e intanto La mia vita fugge in diagonale Ritorna prepotentemente un desiderio morale La mi vita cerca fughe in diagonale Per accelerare le calde influenze del sole. Indipendente la mia vita fugge.

Balla Balla Ballerino

Dalla Lucio
Author: Dalla_Lucio Title: Balla_balla_ballerino BALLA BALLA BALLERINO DALLA D7+ D7+/B Em7 C7+ Em/B Em7/B D7+ D7+/B Balla balla ballerino tutta la notte e al mattino Em7/D C7+ Non fermarti balla su una tavola fra due montagne Em/A A7 D7+ D7+/B Em7 A7 E se balli sulle onde del mare io ti vengo a cercare D7+ D7+/B Prendi il cielo con le mani vola in alto piu' degli aeroplani Em7/D C7+ Non fermarti sono pochi gli anni forse sono solo giorni Em/A A7 E stan finendo tutti in fretta e in fila A7 D7+ D7+/B Em7 A7 Non ce n'e' uno che ritorni MTM D7+ D7+/B Balla non aver paura se la notte e' fredda e scura Em7/D Non pensare alla pistola che hai puntato contro Em7/D C7+ A Balla alla luce di mille sigarette e di una luna A B E Che ti illumina a giorno balla il mistero Dbm7 Gb B Di questo mondo che brucia in fretta quello che ieri era vero E Dbm7 Gb Dammi retta Non sara' vero domani Gb7 B E Ferma con quelle tue mani il treno Palermo-Francoforte Dbm7 Gb Gb7 B Per la mia commozione c'e' una ragazza al finestrino B Gb Gli occhi verdi che sembrano di vetro Gb7 B Gb Corri e ferma quel treno fallo tornare indietro D7+ D7+/B Em7 C7+ Em/B Em7/B D7+ D7+/B Balla anche per tutti i violenti veloci di mano e coi coltelli Em7/D C7+ Accidenti Se capissero vedendoti ballare di essere Em/A A7 D7+ D7+/B Em7 A7 morti da sempre anche se possono respirare D7+ D7+/B Vola e balla sul cuore malato illuso sconfitto poi abbandonato Em7/D C7+ Senza amore dell'uomo che confonde la luna con il sole Em/A A7 D7+ D7+/B Em7 A7 Senza avere coltelli in mano ma nel suo povero cuore D7+ D7+/B Allora vieni angelo benedetto prova a mettere i piedi sul suo petto Em7/D C7+ E stancarti a ballare al ritmo del motore ed alle grandi parole C7+ A B E Di una canzone canzone d'amore Ecco il mistero Dbm7 Gb Gb7 B Sotto un cielo di ferro e di gesso l'uomo riesce ad amare lo stesso B E Dbm7 Gb Ama davvero senza nessuna certezza Gb7 B E Che commozione che tenerezza D7+ D7+/B Em7 C7+ Em/B Em7/B

Was it funny? Share it with friends!