Antonello Venditti lyrics

In Questo Mondo Di Ladri

Original and similar lyrics
Eh, in questo mondo di ladri c'è ancora un gruppo di amici che non si arrendono mai. Eh, in questo mondo di santi il nostro cuore è rapito da mille profeti e da quattro cantanti. Noi, noi stiamo bene tra noi e ci fidiamo di noi. In questo mondo di ladri, in questo mondo di eroi, non siamo molto importanti ma puoi venire con noi. Eh, in questo mondo di debiti viviamo solo di scandali e ci sposiamo le vergini. Eh, e disprezziamo i politici, e ci arrabbiamo, preghiamo, gridiamo, piangiamo e poi leggiamo gli oroscopi. Voi, vi divertite con noi e vi rubate tra voi. In questo mondo di ladri, in questo mondo di eroi, Voi siete molto importanti ma questa festa è per noi. Eh, ma questo mondo di santi se il nostro cuore è rapito da mille profeti e da quattro cantanti. Noi, noi stiamo bene tra noi e ci fidiamo di noi. In questo mondo... in questo mondo di ladri... In questo mondo... in questo mondo di ladri... In questo mondo... in questo mondo di ladri...

Luna Di Citt Di Agosto

Jovanotti
Questo é l'ombelico del mondo dove si incontrano facce strane di una bellezza un po' disarmante pelle di ebano di un padre indigeno e occhi smeraldo come il diamante facce meticce da razze nuove come il millennio che sta arrivando questo é l'ombelico del mondo e noi stiamo giá ballando Questo é l'ombelico del mondo Questo é l'ombelico del mondo dove non si sa dove si va a finire e rasalendo dentro se stessi alla sorgente del respirare é qui che si incontrano uomini nudi con un bagaglio di fantasia questo é l'ombelico del mondo senti che sale questa energia Questo é l'ombelico del mondo Questo é l'ombelico del mondo é qui che c'é il pozzo dell'immaginazione dove convergono le esperienze e si trasformano in espressione dove la vita si fa preziosa e il nostro amore diventa azioni dove le regole non esistono esistono solo le eccezioni Questo é l'ombelico del mondo Questo é l'ombelico del mondo é qui che nasce l'energia centro nevralgico dell'universo da qui che parte ogni nuova via dalle provincie del grande impero sento una voce che si sta alzando questo é l'ombelico del mondo e noi stiamo giá ballando Questo é l'ombelico del mondo

Di Pi

TIZIANO FERRO "Rosso Relativo"
Leri e oggi confondo un po' Poi domani..ci penserò Ed ha voce lo spirito Che ora tace..non canta più E allora via... Andare via Partire un anno Viaggiare ma Sentirselo e Bruciare fino Le ossa e dentro La nostalgia Che soffia verso est Se sono giù Cullare e Farsi portare e Dirsi va bene e che In fondo sai... Lo sento questo mondo Non è poi tremendo E ne vorrò di più...di più.. Perché a volte ammettere Che sei tale e quale a me Non è tanto tremendo sai Tu che vivi sempre nei tuoi Timori di Normalità Che tanto il mondo Non cambierà Lo so anch'io E finché puoi Tu spacca tutto Stupisci chi non crede... Non crede in te... Cullare e Farsi portare e Dirsi va bene e che In fondo sai... Lo sento questo mondo Non è poi tremendo E ne vorrò di più...di più.. Provare a Dimenticare che Va sempre male e che Siamo nei guai Che il mondo è mal ridotto..l'han già detto Tu..prendine Di più...di più... Di più...di più...

Principessa

Bucci Antonella
Buccigrossi-Rinciari-Lovecchio-Vecchioni Lei, lei si risvegliò lui e lui la baciò principessa ed il suo re su un cavallo bianco in due i capelli al vento e poi il castello Lei, lei si innamorò lui e lui la sposò principessa ed il suo re non si lasceranno mai lui vivrà insieme a lei per la vita Che sogno è questo sogno orribile che non ha gente strade e lacrime per te che mondo è questo mondo inutile che dici sempre solo specchiami guardami rimani come sei Lui, non tradiva mai lei, lo seguiva come il suo cane principessa ed il suo re raffinata melodia come un gas che addormenta e non lo sai Che vita è questa vita immobile che io non sono niente e l'ombra del mio re che tempo è questo azzurro squallido la noia del sereno che mi prende quell a che tu chiami felicità Dammi tempo io crescerò come non è stato mai suoi miei passi e non sui passi tuoi oltre te, senza te, per te Che mondo c'è mio completamente mio e devo amarmi tanto per amare te che mondo c'è mio teneramente mio e per amarti come voglio io devo prima amare anche me ....amare anche me...

Dimmi Dimmi Perch

Fiorello
Dimmi dimmi perché Dimmi dimmi perché Questo mondo non è uguale Dimmi dimmi perché Dimmi dimmi perché Questo mondo non va bene a me Ciao adesso come va Ti ricordi un anno fa Era un pazzo sentimento Noi insieme sempre noi Poi di colpo con che vuoi Non dirmi che ti manco E se chiudi gli occhi un po' Li riapri e trovi che amore e vibrazioni Son cambiate intorno a te Ma tu sei cambiata o no Cosa fai tu non lo so Non esiste che ti chieda tutto questo eppure adesso Dimmi dimmi perché Dimmi dimmi perché Questo mondo non è uguale Dimmi dimmi perché Dimmi dimmi perché Questo mondo non va bene a me E tu adesso cosa fai Ti sei diplomata ormai Curioso turbamento E io ti confesso che Che da quando ho perso te Anch'io un poco ho pianto Tu sei bella più che mai Io ti voglio e tu lo sai Fingiamo che adesso stiamo insieme ancora noi Non so più che giorno è Basta viverlo con te Mi sa tanto che ho perso la testa come una volta Dimmi dimmi perché Dimmi dimmi perché Questo mondo non è uguale Dimmi dimmi perché Dimmi dimmi perché Questo mondo non va bene a me Dimmi dimmi perché Dimmi dimmi perché Questo mondo non è uguale Dimmi dimmi perché Dimmi dimmi perché Questo mondo non va bene a me?

Il Mondo Che Vorrei

LAURA PAUSINI "Le Cose Che Vive"
Quante volte ci ho pensato su Il mio mondo sta cadendo giu' Dentro un mare pieno di follie, ipocrisie Quante volte avrei voluto anch'io Aiutare questo mondo mio Per tutti quelli che Stanno soffrendo come te Il mondo che vorrei Avrebbe mille cuori Per battere di piu' Avrebbe mille amori Il mondo che vorrei Avrebbe mille mani E mille braccia per I bimbi del domani Che con i loro occhi chiedono di piu' Salvali anche tu Per chi crede nello stesso sole Non c'e' razza non c'e' mai colore Perche' il cuore di chi ha un altro Dio E' uguale al mio Per chi spera ancora in un sorriso Perche' il suo domani l'ha deciso Ed e' convinto che Il suo domani e' insieme a te Il mondo che vorrei Ci sparerebbe fiori Non sentiremmo piu' Il suono dei cannoni Il mondo che vorrei farebbe piu' giustizia Per tutti quelli che La guerra l'hanno vista E con i loro occhi chiedono di piu' Salvali anche tu Come si fa a rimanere qui Immobili cosi' indifferenti ormai A tutti i bimbi che non cresceranno mai Ma che senso ha ascoltare e non cambiare Regaliamo al mondo quella pace Che non puo' aspettare piu Nel mondo che vorrei... Nel mondo che vorrei avremmo tutti un cuore il mondo che vorrei Si chiamerebbe amore Stringi forte le mie mani E sentirai Il mondo che vorrei... Il mondo che vorrei...

Was it funny? Share it with friends!