ANDREA BOCELLI lyrics - Viaggio Italiano

Lamento Di Federico

Original and similar lyrics
E' la solita storia del pastore… Il povero ragazzo voleva raccontarla, e s'addormi. C'è nel sonno l'oblio. Come l'invidio! Anch'io vorrei dormir cosi, nel sonno almeno l'oblio trovar! La pace sot cercando io vò: vorrei poter tutto scordar. Ma ogni sforzo è vano... Davanti ho sempre di lei il dolce sembiante! La pace tolta è sempre a me... Perché degg'io tanto penar? Lei!... sempre mi paria at cor! Fatale vision, mi lascia! mi fai tanto male! Ahimè!

La Sete Di Vivere

Alessandro Safina
Luna sopra di noi Di quale amore ci innamorerai Stella caduta ieri Difendi ancora i miei desideri Il tempo ci porta via E passa attraverso me Un brivido che Diventa già poesia Vorrei soltanto che tu fossi qui con me Bere dalle tue mani Perdermi nel mare Sogno ancora di dividere Questa sete che ho di vivere Con te, sempre con te,solo con te Vita che cosa c'è Dall'altra parte delle nuvole Libera i miei pensieri E che il domani non sia più ieri Gli amori non hanno età Vivono dentro noi Poi volano via Il vento gli racconterà Vorrei fermare qui il tempo che verrà Lasciare l'anima di andare Vite intere per ricominciare Mondi immensi tutti di rifare con te Con te sempre, con te solo con te

Valsinha

Buarque Chico
(Vinicius de Moraes - Chico Buarque, 1970) Um dia ele chegou tão diferente do seu jeito de sempre chegar Olhou-a dum jeito muito mais quente do que sempre costumava olhar E não maldisse a vida tanto quanto era seu jeito de sempre falar E nem deixou-a só num canto, pra seu grande espanto convidou-a pra rodar Então ela se fez bonita com há muito tempo não queria ousar Com seu vestido decotado cheirando a guardado de tanto esperar Depois o dois deram-se os braços com há muito tempo não se usava dar E cheios de ternura e graça foram para a praça e começaram a se abraçar E ali dançaram tanta dança que a vizinhanca toda despertou E foi tanta felicidade que toda cidade enfim se iluminou E foram tantos beijos loucos Tantos gritos roucos como não se ouvia mais Que o mundo compreendeu E o dia amanheceu Em paz André Velloso - Rio de Janeiro, Brazil

Ti Sento Vivere

883 "La Donna, Il Sogno E Il Grande Incubo"
Non so' che cosa fare il sonno se n'è andato e non tornerà un vetro da cui guardare il silenzio fermo della città E ti vorrei chiamare si però a quest'ora ti arrabbierai e poi per cosa dire a metà io so che mi bloccherei Perché non è facile forse nemmeno utile certe cose chiare dentro poi non escono, restano, restano Vorrei dirti, vorrei ti sento vivere in tutto quello che faccio e non faccio ci sei, mi sembra che tu sia qui sempre Vorrei dirti, vorrei ti sento vivere dovunque guardo ci sei tu ogni discorso sempre tu ogni momento io ti sento sempre più Seduta lì a parlare con i tuoi amici che bella sei mi sembra di impazzire per essere lì con te non so che darei Ti vorrei far vedere tutti i miei foglietti e le lettere che ti vorrei spedire ma non ho il coraggio e non so perché Perché non è facile forse nemmeno utile certe cose chiare dentro poi non escono, restano, restano Vorrei dirti, vorrei ti sento vivere in tutto quello che faccio e non faccio ci sei, mi sembra che tu sia qui sempre Vorrei dirti, vorrei ti sento vivere dovunque guardo ci sei tu ogni discorso sempre tu ogni momento io ti sento sempre più

Angeli Nel Blu

LAURA PAUSINI "Le Cose Che Vive"
Chissà perché la gente s'innamora Sempre di chi, non s'innamora mai, Dimmelo tu, che sono qui da un'ora Ad aspettarti ormai, Ma dove sei? Non fai per me, io lo dico sempre Ma più ci sto, più mi attaco a te E non so più chi di noi è innocente, Chi è il colpevole Maledetto te! Ma se ci sei, Sento il cuore esplodere Se tu ci sei, nessun dubbio rimane E l'emozione è un'onda che va su Dove il mondo non c'è più Angeli nel blu, io e te Sempre un po' più su, irragiungibili In questa notte che, non sai quanto vorrei che non finisse più, angeli nel blu Non fai per me, ma non cambia niente Perché non c'è niente uguale a te E ti vorrei ininterrottamente In tutti gli attimi dei giorni miei Forse perché il cuore è un girasole, E muore se una stella non ce l'ha, Ma senza te scivola un'eclissi Dentro l'anima. Accendimi! Perché sei tu, che mi butti in mare, Tu che poi ogni volta mi vieni a salvare E l'emozione non si ferma piu É un'onda che va su Angeli nel blu, io e te Sempre un po' più su, irragiungibili In questa notte che, non sai quanto vorrei che non finisse mai... Noi, angeli nel blu Più su, sempre un po' di più Irragiungibili In questa notte che Non sai quanto vorrei Che non finisse più Angeli nel blu Per sempre noi angeli nel cielo Per sempre noi angeli nel blu Per sempre tu dolcissimo veleno Per sempre noi angeli nel blu

Canzone Per Lei

EROS RAMAZZOTTI
Io non vorrei, vedere mai quel muso lungo che hai è tardi già devi rientrare giocare adesso non puoi sabato prossimo poi ti verrò a prendere ancora ti insegnerò una nuova canzone sara divertente vedrai ti comprerò castagne buone ti porterò dove vuoi adesso basta però dammi un bel bacio e sorridi un po' io non vorrei sai.. dovermi mai separare da te e sempre triste per me lasciarti qui io non vorrei mai, allontanare il mio sguardo da te vorreei poterti tenere un po ancora con me tenerti cosi. Chiamami dai anche domani Amo parlare con te anche se tu per ogni cosa mi chiedi sempre perchè non domandarmi pero se tornerà come prima questo non lo so io non vorrei sai dovermi mai separare da te.. è semrpe triste per me lasciarti qui io non vorrei mai allontanare il mio sguardo da te vorreei poterti tenere un po ancora con me tenerti così. Baby se tu non ci fossi io non vivrei più percio cuore mio meno male che ci sei tu che ci sei tu yeehehe che ci sei tu

Was it funny? Share it with friends!