ANDREA BOCELLI lyrics - Passione

Champagne

Original and similar lyrics
Champagne per brindare a un incontro con te che già eri di un altro. Ricordi c'era stato un invito stasera si va tutti a casa mia. Così cominciava la festa e già ti girava la testa per me non contavano gli altri seguivo con lo sguardo solo te. Se vuoi,ti accompagno se vuoi la scusa più banale per rimanere soli io e te e poi gettare via i perché amarti come sei la prima volta, l'ultima. Champagne per un dolce segreto per noi un amore proibito ormai resta solo un bicchiere ed un ricordo da gettare via. Lo so, mi guardate lo so mi sembra una pazzia brindare solo, senza compagnia ma io, io devo festeggiare la fine di un amore. Cameriere, champagne.…

E Se Questo Non Eamore

Toto Cutugno
Cosi lontani, da troppo tempo ormani dici che mi ami, non ci vediamo mai perche da soli ti cerco tra le mie coperte e non ci sei ti addormenti all'alba dentro i sogni miei in questo notti stanche come ti vorrei Cosi lontani non siamo stai mai io e te dici che mi chiami non ci sentiamo quasi mai perche da soli se quando stiamo insieme non ti basto mai quel tuo vestito rosso sul tappeto e poi mille promesse nate dentro gli occhi tuoi E se questo non e'amore dimmi tu che amore vuoi e profondo piu del mare e un incendo dentro al cuore e con te lo diferendo Ma se questo non e'amore, dimmelo tu come la vuoi val la pena di soffrire qualche volta anche morire se con te rinascero Cosi lontane, da solo non ci sto senza te se tu mi ami voglio un cielo senza nuvole mai piu da soli perche e un inferno che raggiunge la pazzia se qualche volto devo proprio andare via ti voglio qui vicino a farmi campagnia Ma se questo non e'amore, dimme tu che amore vuoi che tu brucia piu del sole che ti gela e fa tremare, ma con te io lo riscaldero ma se questo non e'amore, dimmelo tu come lo vuoi e piu fragile di un fiore e piu forte del dolore ma con te camminero Burracasto con il mare, prepotente dentro al cuore ma con te io lo salvero ma se questo non e'amore dimmelo tu come lo vuoi anche se mi fa soffrire qualche volta anche morire ma con te rinascero Ma se questo non e amore dimmelo tu come in vuoi

Non Me Lo So Spiegare

TIZIANO FERRO
un po mi manca l'aria che tirava o semplicemente la tua bianca schiena e quell'orologio non girava stava fermo sempre da mattina a sera come me lui ti fissava. io non piango mai per te nn farò niente di simile no mai no no no no no no no no si lo ammetto un po' ti penso ma mi scanso nn mi tocchi più RIT: Solo che pensavo a quant'è inutile farneticare credere di stare bene quando è inverno e te togli le tue mani calde non mi abbracci e mi ripeti che son grande mi ricordi che rivivo in tante cose na na na na na na case libri auto viaggi fogli di giornale che anche se non valgo niente perlomeno a te ti permetto di sognare e se hai voglia di lasciarti camminare scusa sai non ti vorrei mai disturbare ma vuoi dirmi come questo puo finire non me lo spiegare io non me lo so spiegare la notte fonda e la luna piena ci offrivano da dono solo l'atmosfera ma l'amavo e l'amo ancora ogni dettaglio è aria che mi manca e se sto così sarà la primavera ma non regge più la scusa no no RIT Solo che pensavo a quant'è inutile farneticare credere di stare bene quand'è inverno e te togli le tue mani calde non mi abbracci e mi ripeti che son grande mi ricordi che rivivo in tante cose na na na na na na case libri auto viaggi fogli di giornale che anche se non valgo niente perlomeno a te ti permetto di sognare e se hai voglia di lasciarti camminare scusa sai non ti vorrei mai disturbare ma vuoi dirmi come questo puo' finire ma vuoi dirmi come questo puo' finire ma vuoi dirmi come questo puo' finire

Il Sogno Di Una Bambola

Modà "Ti Amo Veramente"
Bambola, dolce bambola Sognatrice per una notte Tu che meriti bene Tu che stanotte tremavi Mi ascoltavi e sognavi Sognavi un angelo Che ti accarezzava E il mondo che spariva Volevi solo quella panchina E quell'aria che ci sfiorava Io parlavo, fumavo e tu mi ascoltavi Ma senza parlare E sapevi, anzi pensavi Che fosse finzione Ma non sapevi e non immaginavi Quanto eri…. Bambola fragile e bella Sul tuo naso una perla Somigliava a una stella Ma tu che ne sai di me Di quello che ho visto E che ho fatto Ma stanotte tu no tu Non vuoi saperlo Vuoi sognare un momento Anche un piccolo istante E pensare al presente Cancellare il mio dentro E farti tuo per un solo momento Poi ad un tratto sospiri, mi guardi E provi a parlare Hai paura di dar fine al tuo sogno Ma non ti interessa Vuoi scoprire che cosa stai vivendo E dici: domani non ricorderai niente Sei solo un sognatore E io ti sposto i capelli E ti rispondo che chi non sogna Non fa sognare E che stanotte scriverò per te Dolce bambola sognatrice di una notte Ed eccomi qui come promesso Cercando brividi ed emozioni Che possano farti tremare e poi E poi scaldare il tuo fragile corpo Che è così bello da accarezzare Da proteggere e amare Bambola dove sei voglio averti A quest'ora dormirai e riposerai Questa notte di vento, di odori E di colori strani Deve rimanere tua e mia Ricordo particolare Che non si può cancellare…e tu…. Bambola mia troverai uno spazio Nel tuo cuore da colorare Col mio colore ed uno spazio Nella tua mente da riempire Con il sogno, il sogno di una bambola Il sogno di una, il sogno di una Il sogno di una bambola….eh…eheh

Solo Amore

Bucci Antonella
Melloni-Pizzoli-Zandonà-Lovecchio-Maggio Solo amore, ecco cos'e' quella voglia di vederti ogni giorno di sentirti profondo come parte di me e non pensare che a te Solo amore, anche di piu' riscoprire il profumo del pane nelle bianche mattine che conducono a te E ci provo a immaginarci in casa con i pacchi della spesa io e te a giocare col tempo a fissare un momento che non sia solo un'altra bugia Solo amore, ecco cos'e' lo stupore che mi porto negli occhi e non conto le notti che non dormo per te Provo sempre a immaginarci nel giardino con un sole levantino su di noi che si ferma a guardare quanto mi fai volare questo insieme di sguardi sospesi di parole e di gesti indecisi sai mi prende ogni giorno di piu' ti prego tu non usarmi, per favore non usarmi come vedo fare a tanti intorno a me che si disfano i sogni e si lasciano segni che non vanno via dimmi che e' amore anche per te.

Dopo Lamore

Buonocore Nino
A.Buonocore/M. De Vitis A.Buonocore Dopo l'amore ognuno è da solo quando il silenzio ci trova abbracciati così fragili e indifesi, con gli occhi ancora chiusi a cercare tra la nebbia un po' di noi un po' di noi... Dopo l'amore ritornano le nuvole la naturale incertezza del vivere E in un attimo puoi perderti tra i viaggi della mente e rivederti solo... confuso tra la gente... oppure abbandonarti e non pensare a niente Seguire il tuo respiro è quello che mi basta Dopo l'amore è l'amore che resta... Dopo l'amore ognuno torna sui suoi passi per il bisogno comune di interpretarsi.

Was it funny? Share it with friends!