ANDREA BOCELLI lyrics - Incanto

'O Surdato 'Nnammurato

Original and similar lyrics
Staje luntana da stu core, a te volo cu 'o penziero: niente voglio e niente spero ca tenerte sempe a fianco a me! Si' sicura 'e chist'ammore comm'i' só' sicuro 'e te... Oje vita, oje vita mia... oje core 'e chistu core... si' stata 'o primmo ammore... e 'o primmo e ll'ùrdemo sarraje pe' me! Quanta notte nun te veco, nun te sento 'int'a sti bbracce, nun te vaso chesta faccia, nun t'astregno forte 'mbraccio a me?! Ma, scetánnome 'a sti suonne, mme faje chiagnere pe' te... Oje vita, oje vita mia... oje core 'e chistu core... si' stata 'o primmo ammore... e 'o primmo e ll'ùrdemo sarraje pe' me! Scrive sempe e sta' cuntenta: io nun penzo che a te sola... Nu penziero mme cunzola, ca tu pienze sulamente a me... 'A cchiù bella 'e tutt'e bbelle, nun è maje cchiù bella 'e te! Oje vita, oje vita mia... oje core 'e chistu core... si' stata 'o primmo ammore... e 'o primmo e ll'ùrdemo sarraje pe' me!

Era De Maggio

Battiato Franco
Era de maggio, e te cadeono 'nzino a schiocche a schiocche li ccerase rosse... Fresca era ll'aria e tutto lu ciardino addurava de rose a ciente passe. Era de maggio - io, no, nun me ne scordo - 'na canzone contàvemo a ddoie voce: cchiù tiempe passa e cchiù me n'allicordo fresca era ll'aria e la canzone doce. E diceva: Core, core! Core mio luntano vaie: tu me lasse e io conto l'ore chi sa quanno turnarraie! Rispunnev'io: Turnarraggio quanno tornano li rose si stu sciore torna a maggio pure a maggio io stonco ccà . E sò turnato, e mò, comm'a na vota, cantammo nzieme lu mutivo antico; passa lu tiempo e lu munno s'avota, ma ammore vero, no, nun vota vico. De te, bellezza mia, m'annammuraie, si t'allicuorde, nnanze a la funtana: l'acqua llà dinto nun se secca maie e ferita d'ammore nun se sana. Nun se sana; ca sanata si se fosse, gioja mia, mmiezo a st'aria mbarzamata a guardarte io nun starria! E te dico: - Core core! core mio, turnato io sò torna maggio e torna ammore, fa de me chello che vuò!

Passar Di Mano

JULIO IGLESIAS "Da "Manuela" A "Pensami""
Con una donna come te Soltanto un pazzo come me Poteva credere e sognare. Non serve dire tanti se, Ma la risposta so qual è: Passar di mano ed aspettare. Nella mia mente t'ho dipinto Con i colori dell'istinto Ma come quella che non sei, E l'esperienza niente dà, Un po' di vita se ne va... Non resta altro che aspettare. Bella, eri bella, Forse un poco anche mia, Ma di tutti poi sentivi nostalgia. Oggi mi sento triste E domani chi lo sa... Non per questo la mia vita ora finirà. Con una donna come te Soltanto un pazzo come me Poteva credere e sognare. Così giocavo con il fuoco Senza mai pensare al dopo Passar di mano ed aspettare. Nelle serate con gli amici Le tue uscite non felici, Tu non mi guardavi mai. Poi al ritorno il mal di testa, La risposta è sempre questa: Passar di mano ed aspettare. Bella, eri bella, Forse un poco anche mia, Ma di tutti poi sentivi nostalgia. Oggi mi sento triste E domani chi lo sa... Non per questo la mia vita ora finirà. Con una donna come te Soltanto un pazzo come me Poteva credere e sognare. Non serve dire tanti se, Ma la risposta so qual è: Passar di mano ed aspettare. Nella mia mente t'ho dipinto Con i colori dell'istinto Ma come quella che non sei, E l'esperienza niente dà, Un po' di vita se ne va... Non resta altro che aspettare.

Un Amore A Matita

JULIO IGLESIAS "Da "Manuela" A "Pensami""
A chi racconterai, a chi, dopo di me, Che in fondo era tutta colpa mia! A chi ripeterai che per la prima volta Conosci con i sensi la pazzia! E chi dividerà la dolce intimità D'un'anima tenuta fra le dita? Ma un amore sai è parte d'una vita E non si scrive mai a matita. Un anno senza te, eppure ancora ne parlo, L'amore non lo sento e non mi va di farlo. Il ritmo de la pioggia cogli stretti al petto. Io navigo da solo in mare, in questo letto. E tu, dove sarai? In quali latitudine? Il tempo fa cambiare usanze e abitudine. Per una cena fuori c'è sempre chi te invita, Incontri d'una sera che scriverai a matita... Chi alontanerà le tue perplessità Quando si fa più grande la tristezza? Da me non ci verrai arrendersi poi mai Non è che hai brillato per dolcezza... E chi dividerà la dolce intimità D'un'anima tenuta fra le dita? Ma un amore sai è parte d'una vita E non si scrive mai a matita. Ma un amore sai è parte d'una vita E non si scrive mai a matita.

Buona Vita

EROS RAMAZZOTTI
Buona vita così vai via ti sei deciso te ne ritorni là da dove sei partito è l'esigenza di cambiare che ti porta là dove almeno puoi vedere il mare... questa città non è più quella che tu avevi conosciuto non c'è più niente come prima non c'è qualità quella qualità di buona vita. Buona vita è giusto il saluto che io ti dò e allora buona vita a te ce n'è bisogno lo so anch'io buona vita speriamo bene... mi spiace sai ma ti capisco il tempo nuovo qui ancora non si è visto e tu hai voglia di sereno per qualcuno che vuoi che nasca sotto un altro cielo... Buona vita è giusto il saluto che io ti dò e allora buona vita a te ce n'è bisogno lo so anch'io buona vita speriamo di sì e buona vita lo dice a te lo dico a chi ci sta sperando davvero che sia così e allora buona vita è giusto il saluto che io ti dò buona vita a tutti quanti a chi sta guardando avanti e a te.

Canto Alla Vita

JOSH GROBAN "Josh Groban"
Dedicato a chi colpevole o innocente perso in questo mare si è arreso alla corrente chi non è mai stato vincente? Dedicato a chi aspetta una speranza davanti ad un dolore nel freddo di una stanza Dedicato a chi cerca la sua libertà Canto alla vita alla sua bellezza ad ogni sua ferita ogni sua caressa STRU. I sing to life and to it's tragic beauty To pain and to strife, but all that dances through me The rise and the fall; i've lived through it all Dedicato a chi la sente inaridita come fosse sabbia asciutta fra le dita e la sente già finita Canto alla vita negli occhi tuoi riflessa fragile e infinita terra a noi promessa Canto alla vita canto a voce piena a questo nostro viaggio che ancora ci incatena Ci chiama Non dubitare mai Non dubitare mai Non lasciarla mai da sola da sola ... ancora ... Canto alla vita alla sua bellezza Canto alla vita canto a voce piena a questo nostro viaggio che ancora ci incatena Ci chiama...

Was it funny? Share it with friends!