ANDREA BOCELLI lyrics - Incanto

Mamma

Original and similar lyrics
Mamma son tanto felice perche ritorno da te La mia canzone ti dice ch'e il piu' bel sogno per me mamma son tanto felice viver lontano perche mamma solo per te la mia canzone vola mamma sarai con me tu non sarai piu' sola quanto ti voglio bene queste parole d'amore che ti sospira il mio cuore forse non s'usano piu' mamma ma la canzone piu' bella sei tu sei tu la vita e per la vita non ti lascio mai piu' sento la mano tua stanca cerca i miei riccioli d'or sento e la voce e ti manca la ninna nanna d'allor oggi la testa tua bianca io voglio stringere al cuor mamma solo per te la mia canzone vola mamma sarai con me tu non sarai piu' sola quanto ti voglio bene queste parole d'amore che ti sospira il mio cuore forse non s'usano piu' mamma ma la canzone piu' bella sei tu sei tu la vita e per la vita non ti lascio mai piu' mamma mai piu'

Voglio Una Donna

Toto Cutugno
Voglio una donna, bella come un mattino d'estate con la luce del sole che capisca gli sguapdi e i silenzi, che mi possa ascoltare e ogni notte in maniera diversa si inventi l'amore che cuchini proprio come mia madre e sappia stirare Voglio una donna, che mi dia tutto quelo che la altre non riescorno a dare la dolcezza, la passione il rispetto e il uon umore un sorriso che esplode improvviso e ti illumini il cuore insomma io sto cercando una donna una donna d'amare Una donna con il vizio della vita come me chi ti fa trovare pronta la tua tazza di caffe una donna con il gusto della vita come me che non rompa tutto il giorno raccontando dei suoi ex e va beh: Cerco una donna che trasformi ogni giorno che nase in un giorno speciale sexy come Madonna e fedele proprio come le suore che mi azzecchi il regalo ogni volta che viene Natale forse chiedo un po'troppo ma voglio una donna normale Una donna con il vizio della vita come me che mi ami come un Dio e che mi tratti come un Re una donna che non viva di rimpianti e di perche una donna che purtroppo mi sa tanto che non c'e e va beh: Voglio una donna ne voglio una sola vicino ma la voglio sposare che sia pronta a far creshere un figlo nelbene o nel male una donna che vedi soltando nei romanzi d'amore mi sa tanto che una nonna cosi me la devo invertare

Pretty Baby

Di Cataldo Massimo
Hey pretty baby, meno male che ora ci sei tu io lo so non mi credi, ma senza te non ne potevo più c'é un'aria nuova intorno me che non respiravo mai se mi domandi che cos'é... ti dirò pretty baby che quell'ossigeno sei proprio che mi dai enon chiedi, sei l'emozione che mi tira su quando ti apri intorno a me e crecse dentro di te la voglia che ci unisce in noi, di non dividerci mai non basta una vita e tu lo sai per viverti quanto ti vorrei Hey pretty baby, ma ci credi o no nell' aldilà perché io come vedi,credo che sec'é stato ci sarà l' amore non finisce mai per gli angeli come noi che a volte si confondono,ma non si perdono mai non basta una vita e tu lo sai per viverti quanto ti vorrei non basta una vita e tu lo sai per viverti quanto ti vorrei ogni giorno che passa sento che io voglio di più...voglio ancora di più... quello che voglio sei tu non basta una vita e tu lo sai ogni giorno che passa sempre più per viverti quanto ti vorrei quello che voglio sei tu

Scusa Se Esisto Anchio

Bucci Antonella
Melloni-Pizzoli-Zandonà-Lovecchio-Maggio In questa casa cresce la mia apatia non c'e' una stanza che sia soltanto mia dieci alle sei come tutte le sere rientrano i miei poi si sta li' tutti zitti a mangiare davanti al TG E per principio dicono sempre no telefonare da casa non si puo' non ci sto pi' a guardare la vita degli altri in TV Io, scusa se esisto anch'io se voglio un posto mio di stare qui non l'ho chiesto io voglio una vita decente giorni piu' sereni cento armadi sempre pieni e perche' no? Dicono che a vent'anni si vive di assurde manie chi non ne ha? Se le vostre son quelle mi tengo le mie Io, scusa se esisto anch'io se voglio un posto mio di stare qui non l'ho chiesto io voglio una vita che vale ridere e scherzare cento amici da incontrare e perche' no? Io, scusa se esisto anch'io scusa se penso anch'io se voglio vivere a modo mio voglio un amore incosciente niente piu' mi tiene voglio stare sempre bene e insieme a te.

Dimenticare E Ricominciare

Adriano Celentano
Dimenticare e non pensarci più perchè stavolta non è amore e la mia vita non sei tu ricominciare con quel coraggio che c'è in me andando a cena con gli amici cosa c'è guardando in giro ah sputo il mio dolore sì purtroppo amaro è ah voglio far l'amore e mi prenderò chi c'è e chissà che io non mi senta più felice senza te e chissà che io non mi penta d'esser caduto dentro te. Fatevi sotto gente io sono qui per voi fatevi avanti gente di meglio non ce n'è. voglio dimenticare non tutti quanti, solo tu mi hai torturato con amore e non ti voglio proprio più ah prendo la vita com'è prendo la vita com'è ah voglio fare l'amore e mi prenderò chi c'è dimenticare e non pensarci più perchè stavolta non è amore e la mia vita non sei tu ah prendo la vita com'è prendo la vita com'è ah voglio far l'amore e mi prenderò chi c'è

Giugno '84

TIZIANO FERRO "111 Ciento Once"
Voglio Più patti chiari e meno sesso Voglio Che mi telefoni più spesso Voglio Che tu mi dica un po' che credi in me Non chiedo tanto ma di certo Voglio Sapere perché hai scelto un taglio Netto Vorrei sentirti ogni tanto e Voglio Sapere veramente come sei Dimenticandomi del resto Fino all'altro ieri quando mi lasciavi solo Se tornavi a casa mi portavi un regalo E io mi consolavo e tu un po' stavi meglio Nascondevo in quel regalo il mio bisogno E ORA MI PENTO, MI PENTO E SOGNO CHE SARA' UN PO' PIU' BELLO, PIU' BELLO X ME E SE RIPENSO AL TUO SGUARDO DEL GIUGNO '84 IL MIO RIMPIANTO SARAI PER SEMPRE TU Ero Intelligente in segreto Dietro I miei disegni e la tua radio Sogni Pubblicizzati dentro la tv Mentre la gioia era a lavoro Spero Dimenticandomi com' ero Gelo Lasciando indietro ciò che è nero Buono A mascherare l'infelicità Sempre in incognito il mio amore Fino all'altro ieri quando rimanevo solo L'alba era un nemico E un astronave il mio divano Con il mondo intero giocavo a pallavolo Per non disturbarti io facevo piano piano E ORA MI PENTO, MI PENTO E SOGNO CHE SARA' UN PO' PIU' BELLO, PIU' BELLO X ME E SE RIPENSO AL TUO SGUARDO DEL GIUGNO '84 IL MIO RIMPIANTO SARAI PER SEMPRE TU E sguardi, passi falsi Ritratti, capodanni Vanno via... Felice come nessuno Nel luglio '91 Grazie a te E ORA MI PENTO, MI PENTO E SOGNO CHE SARA' UN PO' PIU' BELLO, PIU' BELLO X ME E SE RIPENSO AL TUO SGUARDO DEL GIUGNO '84 IL MIO RIMPIANTO SARAI PER SEMPRE TU

Was it funny? Share it with friends!