ANDREA BOCELLI lyrics - Incanto

Era De Maggio

Original and similar lyrics
Era de maggio, e te cadeono ‘nzino a schiocche a schiocche li ccerase rosse... Fresca era ll’aria e tutto lu ciardino addurava de rose a ciente passe. Era de maggio io, no, nun me ne scordo ‘na canzone contàvemo a ddoie voce cchiù tiempe passa e cchiù me n’allicordo fresca era ll’aria e la canzone dolce. E diceva: “Core, core! Core mio luntano vaie tu me lasse e io conto l’ore chi sa quanno turnarraie!” Rispunnev’io: “Turnarraggio quanno tornano li rose si stu sciore torna a maggio pure a maggio io stonco ccà, si stu sciore torna a maggio pure a maggio io stonco ccà.” E sò turnato, e mò, comm’a na vota, cantammo nzieme lu mutivo antico; passa lu tempo e lu munno s’avota, ma ammore vero, no, nun vota vico. De te, bellezza mia, m’annammuraie, si t’allicuorde, nnanze a la funtana l’acqua llà dinto nun se secca maie e ferita d’ammore nun se sana. Nun se sana, ca sanata si se fosse, gioia mia, mmiezo a st’aria mbarzamata a guardarte io nun starria! E te dico: Core core! core mio, turnato io sò torna maggio e torna ammore, fa de me chello che vuò! Torna maggio e torna ammore, fa de me chello che vuò!

O Surdato Innammurato

THE CORRS
Staje luntana da stu core, a te volo cu 'o penziero: niente voglio e niente spero ca tenerte sempe a fianco a me! Si' sicura 'e chist'ammore comm'i' só' sicuro 'e te... Chorus: Oje vita, oje vita mia... oje core 'e chistu core... si' stata 'o primmo ammore... e 'o primmo e ll'ùrdemo sarraje pe' me! II Quanta notte nun te veco, nun te sento 'int'a sti bbracce, nun te vaso chesta faccia, nun t'astregno forte 'mbraccio a me?! Ma, scetánnome 'a sti suonne, mme faje chiagnere pe' te... (chorus) III Scrive sempe e sta' cuntenta: io nun penzo che a te sola... Nu penziero mme cunzola, ca tu pienze sulamente a me... 'A cchiù bella 'e tutt''e bbelle, nun è maje cchiù bella 'e te! (chorus) So many nights without you, Without you in my arms! I will miss you! I can't hold you close to me. But wake up from your slumber! You make me cry for you?

Abbi Cura Di Te

ARISA "Sincerità"
Ma se l'amore non torna presto chi mi salverà Ed io lo so, di questi giorni che conto ad uno ad uno ad uno non c'è n'è uno che ritorni e guardo avanti, ho stretto i denti perchè sconfitto ogni dolore ritorna a battere il mio cuore e adesso guardo le mani e le sento più libere cerco e ritrovo la voglia di ridere io, io senza te ti ho dato tutto chiedendo ben poco da te hai preso la parte migliore di me ma è colpa mia, è stata colpa mia Ma se l'amore non torna presto chi mi salverà da questo andare a letto presto che ancora m'imprigiona Ti ho amato tanto, ti avevo in testa e quante volte ho messo in dubbio anche la stima di me stessa poi ho capito che nei tuoi gesti ho visto solo quel che eri, il re di tutti gli egoisti da quel momento i miei occhi hanno smesso di piangere ho ritrovato la voglia di ridere io, io senza te e la mia anima offersa non si fida più di una mano tesa non si fida più è colpa mia, dimmi se è colpa mia ma se l'amore non torna presto chi mi salverà da questa notte di buio pesto che ancora mi imprigiona ma se l'amore non torna presto tu... abbi cura di te, abbi cura di te. Abbi cura di te, io lo dico a me stessa davanti allo specchio c'è un'altra promessa di strada da fare ancora ce n'è, avrò cura di me avrò cura di me, del mio lato migliore da quando per luna mi basta un lampione di strada da fare ancora ce n'è avrò cura di me. Ma se l'amore non torna presto chi mi salverà da questo andare a letto presto che ancora m'imprigiona.

Perché Non Torna Più

LAURA PAUSINI "Laura Pausini"
Sempre giù buttate a terra contro i maschi a far la guerra Quante botte poi la mamma in camera vi darà Due bambine stesso sguardo pieno di allegria Che si provano le giacche del papà Poi la vita cresce in fretta come un fiume in piena È le trovi ragazzine a parlare d'amore in un cortile Perché non torna più? Quella libertà Le risate a scuola fino a stare male Perché non torna più? Chi mi a preso voi? Chi mi a preso voi? Stesso cuore stessa pelle questo è il patto fra sorelle Anime che mai potrà dividere la realtà Ma una notte con la luna piena di sfortuna Si sentiva una sirena che gridava al vento la sua pena Perché non torna più? La complicità Di quei pomeriggi a raccontarsi tutto Perché non torna più? Quella nostra età E il ricordo non consola quando cerco di vedermi ancora Perché non torna più? La canzone che Cantavamo nelle docce a squarciagola Perché non torna più? La felicità Della nostra età

Torna A Surriento

KATHERINE JENKINS "Living A Dream"
Guarda il mare com´e bello! Spira tanto sentimento. Come il tuo soave accento, Che me desto fa sognar. Senti come illeve salle, Dai giardini odor d´aranci, Un perfumo non v´ha eguale Per chi palpita di amore. E tu dice parto addio, T´allontani dal mio core, Questa terra del amor´, Hai la forza di lasciar. Ma non mi fuggir, Non dar mi piu tormento, Torna a Surriento Non farmi morir. Smiling leave, I saw you taking All that once you loved forsaking And I felt my heart was breaking Oh, how could you go away. Ma non mi fuggir, Non dar mi piu tormento, Torna a Surriento Non farmi morir.

Come Back To Sorrento

DEAN MARTIN "Italian Love Songs"
Guarda il mare com'e bello! Spira tanto sentimento. Come il tuo soave accento, che me desto fa sognar. Senti come illeve salle, dai giardini odor d'aranci, Un perfumo non v'ha eguale per chi palpita d'amore. E tu dicro parto addio, T'allontani dal mio core, questa terra del amore, hai la forza di lasciar. Ma non mi fuggir, non dar mi piu tormento, torna a Sorrento non farmi morir Smiling leave I saw you taking All that once you loved forsaken and I felt my heart was breaking, Oh how could you go away Ma non mi fuggir, non dar mi piu tormento, torna a Sorrento non farmi morir

Was it funny? Share it with friends!