ANDREA BOCELLI lyrics - Cieli Di Toscana

Il Mistero Dell'Amore

Original and similar lyrics
lo che canto di notte con il rumore del mare lo che parlo alla luna per capire il mistero di una storia d'amore E ti siento piu' forte nelle ser d'estate Sento le tue parola como piccoli fuochi accesi in Fondo al mio cuore Dentro la vita mia una musica suona Una nuova poesia nel ricordo di te Oceani immensi di liberta' giomi di festa che non scordero Il freddo inverno non ti porta via dalla mia vita I desideri le nostalgie quannti misteri questo amore mio Prigoniero del tempo chiuso nella memoria Non ho mal piu' sentito il profumo infinito di una rosa al mattino Questa voce che ho dentro parla solo di noi Come un dolce tormento questo sogno lontano Non mi fa piu' dormire Non e' un canto di addio ma una musica dolce Un orchestra che io suono solo per te Oceani immensi ritrovero' corpi celesti e terre d'Africa Un alto sole ci riscalder' perdutamente Voli infinite sulle citta' all'orrizonte solamente noi Un mondo nuovo da cecare in due queso e' il mistero dell'amore Un mondo novo de cercare in due questo e' il mistero

Don Chisciotte

Francesco Guccini
Ho letto millanta storie di cavalieri erranti, di imprese e di vittorie dei giusti sui prepotenti per starmene ancora chiuso coi miei libri in questa stanza come un vigliacco ozioso, sordo ad ogni sofferenza. Nel mondo oggi più di ieri domina l'ingiustizia, ma di eroici cavalieri non abbiamo più notizia; proprio per questo, Sancho, c'è bisogno soprattutto d'uno slancio generoso, fosse anche un sogno matto: vammi a prendere la sella, che il mio impegno ardimentoso l'ho promesso alla mia bella, Dulcinea del Toboso, e a te Sancho io prometto che guadagnerai un castello, ma un rifiuto non l'accetto, forza sellami il cavallo ! Tu sarai il mio scudiero, la mia ombra confortante e con questo cuore puro, col mio scudo e Ronzinante, colpirò con la mia lancia l'ingiustizia giorno e notte, com'è vero nella Mancha che mi chiamo Don Chisciotte... Sancho Panza Questo folle non sta bene, ha bisogno di un dottore, contraddirlo non conviene, non è mai di buon umore... E' la più triste figura che sia apparsa sulla Terra, cavalier senza paura di una solitaria guerra cominciata per amore di una donna conosciuta dentro a una locanda a ore dove fa la prostituta, ma credendo di aver visto una vera principessa, lui ha voluto ad ogni costo farle quella sua promessa. E così da giorni abbiamo solo calci nel sedere, non sappiamo dove siamo, senza pane e senza bere e questo pazzo scatenato che è il più ingenuo dei bambini proprio ieri si è stroncato fra le pale dei mulini... E' un testardo, un idealista, troppi sogni ha nel cervello: io che sono più realista mi accontento di un castello. Mi farà Governatore e avrò terre in abbondanza, quant'è vero che anch'io ho un cuore e che mi chiamo Sancho Panza... Don Chisciotte Salta in piedi, Sancho, è tardi, non vorrai dormire ancora, solo i cinici e i codardi non si svegliano all'aurora: per i primi è indifferenza e disprezzo dei valori e per gli altri è riluttanza nei confronti dei doveri ! L'ingiustizia non è il solo male che divora il mondo, anche l'anima dell'uomo ha toccato spesso il fondo, ma dobbiamo fare presto perché più che il tempo passa il nemico si fa d'ombra e s'ingarbuglia la matassa... Sancho Panza A proposito di questo farsi d'ombra delle cose, l'altro giorno quando ha visto quelle pecore indifese le ha attaccate come fossero un esercito di Mori, ma che alla fine ci mordessero oltre i cani anche i pastori era chiaro come il giorno, non è vero, mio Signore ? Io sarò un codardo e dormo, ma non sono un traditore, credo solo in quel che vedo e la realtà per me rimane il solo metro che possiedo, com'è vero... che ora ho fame ! Don Chisciotte Sancho ascoltami, ti prego, sono stato anch'io un realista, ma ormai oggi me ne frego e, anche se ho una buona vista, l'apparenza delle cose come vedi non m'inganna, preferisco le sorprese di quest'anima tiranna che trasforma coi suoi trucchi la realtà che hai lì davanti, ma ti apre nuovi occhi e ti accende i sentimenti. Prima d'oggi mi annoiavo e volevo anche morire, ma ora sono un uomo nuovo che non teme di soffrire... Sancho Panza Mio Signore, io purtoppo sono un povero ignorante e del suo discorso astratto ci ho capito poco o niente, ma anche ammesso che il coraggio mi cancelli la pigrizia, riusciremo noi da soli a riportare la giustizia ? In un mondo dove il male è di casa e ha vinto sempre, dove regna il capitale , oggi più spietatamente, riuscirà con questo brocco e questo inutile scudiero al potere dare scacco e salvare il mondo intero ? Don Chisciotte Mi vuoi dire, caro Sancho, che dovrei tirarmi indietro perchè il male ed il potere hanno un aspetto così tetro ? Dovrei anche rinunciare ad un po' di dignità, farmi umile e accettare che sia questa la realtà ? Insieme Il potere è l'immondizia della storia degli umani e, anche se siamo soltanto due romantici rottami, sputeremo il cuore in faccia all'ingiustizia giorno e notte: siamo i Grandi della Mancha , Sancho Panza... e Don Chisciotte !

Canto Alla Vita

AMICI FOREVER "The Opera Band"
Dedicato a chi colpevole o innocente Perso in questo mare Si e arreso alla corrente Chi non e mai sta vincente Dedicato a chi aspetta una speranza Davanti ad un dolore Nel freddo di una stanza Dedicato a chi cerca la sua liberta Canto alla vita Alla sua bellezza Ad ogni sua ferita Ogni sua bellezza bellezza I sing to life and to its tragic beauty To pain and to strife and all that dances through me The rise and the fall I've lived through it all Dedicato a chi l'ha sempre in aridita Come impossessato uscita fra le dita Era sempre gia finita Canto alla vita Negli occhi tuoi riflessa Facile e infinita Terra noi promessa Canto alla vita Canto a dolce e fiera A questo nostro viaggio Ch'ancora ci incatena Ci chiama Dubitare mai Tu non lasciarla mai Non dubitare mai Tu non lasciarla mai da sola Da sola Ancora Canto alla vita Negli occhi tuoi reflessa Facile e infinita Terra noi promessa Canto alla vita Canto a dolce e fiera A questo nostro viaggio Ch'ancora ci incatena Ci chiama.

Alla Deriva

Hotline
Dietro le sbarre la vita mia fatta di noia e di monotonia la mente in tilt, il cuore in down e i giorni che trascorrono, yeah l'uno dopo l'altro sembran sempre tutti uguali. Chiudo i miei occhi distratti e ascolto quei suoni che vengono dal mare: voci di terre lontane di mille colori e sogni d'amore con te. Sono alla deriva dentro questo mare che mi inghiotte voglio venirne fuori, lotto, io ce la farò. Schiuma di un'onda che scorre via, sopra una tavola cavalco il mare voglio restar sopra di lei e divertirmi, cavalcarla, far parte di lei fino a che non sia la fine. Sotto la cresta dell'onda io vedo trascorrere tutta la mia vita, non devo fermarmi e guardare un solo errore e sarebbe finita tra noi. Sono alla deriva dentro questo mare che mi inghiotte voglio venirne fuori, lotto, io ce la farò. Cavalco la mia vita, un'altra onda è già partita, su dai vieni con me. Non sento più monotonia sopra quest'onda che mi trascina via vieni con me e scoprirai che anche tu stai cavalcando la tua vita: non far sì che sfugga tra le dita. Sotto la cresta dell'onda io vedo trascorrere tutta la mia vita, non devo fermarmi e guardare un solo errore e sarebbe finita tra noi. Sono alla deriva dentro questo mare che mi inghiotte voglio venirne fuori, lotto, io ce la farò. Sono alla deriva dentro questo mare che mi inghiotte solo contro il mar non lascerò che vinca su di me.

Tu No

Gemelli Di Versi
Sarà la brezza leggera che si respira questa sera ma c'è un cuore che spera che pensa valga la pena di parlarti di ogni sua regina per ogni signorina una rima partendo dalla prima... Claudia scoprendo insieme un nuovo mondo ed ora mai potrà il tempo scioglierne il ricordo Kimberly,Helen e tutte quelle modelle piene di soldi e di perle ma vuote sotto la pelle e poi... una va a Ruta la mia storia vissuta innamorato perso infondo di una sconosciuta la mia pepita donna perfetta ma non quella della mia vita una fiamma che è svanita e Sara e chi con lei impara a vivere una storia d'amore come una gara in cui si bara e ora io ti parlo di loro la vita è strana ognuna non era ciò che sembrava... Ma tu no e in più dirai che non è da me che amo solo il sesso e il resto è inutile e che non so cos'è che hai con te è diverso ridere non è sesso ma amore con te... ognuna infondo mi ha deluso ... ma tu no e in più dirai che non è da me che amo solo il sesso e il resto è inutile e che non so cos'è che hai con te è diverso vivere non è sesso ma amore con te... Da Elisa partì tutto con una precisa scusa primo amore storia un po' confusa e fusa scambiate lì sotto le stelle la prima volta di un sapore nuovo sulla pelle e quelle passeggiate e giornate passate al mare d'estate ricordo ancora nottate grigliate e poi sulla spiaggia le notti con Vanessa persi un'anno a scuola e poi per lei la testa persa come poi Claudia e Gloria da Federica a Giada Sheila e Moira alla dolcezza negli occhi azzurri di Camilla ci mise poco il destino offuscò anche quella stella bella ma sai per lei non mi escono parole conosci il nome a creato solo confusione parlo di loro lo sai la vita è strana ognuna non era ciò che sembrava... Ma tu no e in più dirai che non è da me che amo solo il sesso e il resto è inutile e che non so cos'è che hai con te è diverso ridere non è sesso ma amore con te... tu che sai guardare tra i pensieri miei puoi vedere la mia vita in te e sai sorprendermi se vuoi dimmi come fai? con loro era inutile non chiedermi perchè... ognuna infondo mi ha deluso ... Ma tu no e in più dirai che non è da me che amo solo il sesso e il resto è inutile e che non so cos'è che hai con te è diverso ridere non è sesso ma amore con te... ognuna infondo mi ha deluso Tu no,tu no,sei diversa sai non è sesso ma amore con te tu no,tu no,sei diversa sai sarà sesso e amore vedrai...

7000 Caff

Alex Britti
7000 caffè, li ho già presi perchè sono stanco di stare al volante e vorrei arrivare entro sera da te che aspetti me nel castello lassù con la treccia già sciolta affacciata al balcone vestita di blu 7000 caffè, è l'effetto che ho quando arrivo al portone e ti vedo gridare con gli occhi il mio nome perciò vieni verso di me e io pazzo di te in un attimo ci diamo il bacio più dolce, più dolce che c'è Ho bisogno di te come l'acqua il caffè come un mondo che gira e che, amore se non vuoi non finirà mai Ad esempio lo sai l'altra sera ero a casa cercavo da bere ma il frigo era vuoto perchè non ho fatto la spesa tu non ci crederai indovina che c'è ho trovato una tazza con l'ultimo dei 7000 caffè Questa notte fa freddo, fortuna c'è il fuoco a me sembra tanto, x tutti gli altri è poco ogni vicolo piange, ogni vicolo è cieco vede quello che vuole, tutto il resto no Ora sto qui da solo e non dormo e on volo mentre tu sei lontana ripenso a una scena di te senza velo non so bene cos'è forse i troppi caffè ma stanotte non riesco a dormire e l'amore lo faccio da me Ho bisogno di te perchè sei bella e poi ho bisogno di tutte quelle cose che non hai ho bisogno di te come l'acqua il caffè come un mondo che gira e che, amore se non vuoi non finirà mai

Was it funny? Share it with friends!