Adriano Celentano lyrics

Brivido Felino

Original and similar lyrics
Ormai avevo pensato ho voglia solo io di te invece sento il profumo che hai messo su stasera per me Provo a fare finta che ti resisto un po' ma in fondo poi perché qui è già calda l'atmosfera sto con te stasera ci sto Con un brivido felino sento che mi vuoi la luce del camino spande su di noi hai la voce che ti frema stringi le mie mani mi chiami, mi chiami piano lo so ora che anche tu mi vuoi Adesso mentre mi baci capisco che mi piaci perché (quel mistero dentro te) è affascinante davvero sei quella che speravo per me Provo a fare finta che ti resisto ma il gioco mi delude e già calda l'atmosfera da te vorrei stasera di più Con un brivido felino sento che mi vuoi il fuoco del camino brucia insieme a noi hai la voce che ti frema stringi le mie mani mi ami, mi ami Con un brivido felino ora che ti dai ti sento travolgente vero come sei ho l'impulso di fermarti ma tanto non potrei se ti muovi, ti muovi, come tu sai e ti sento che mi vuoi Brivido felino, brivido felino, brivido felino brivido felino Con un brivido felino, io potrei morire da adesso per come mi prendi e ti dai e ti sento che mi vuoi.

Fammi Male

Di Cataldo Massimo
Ogni giorno di più la paura del buio se ne va e come un treno che esce da una galleria guardo il mondo con quella meraviglia che assomiglia a te Quando sento che hai nelle mani la stessa voglia mia e di respiro in respiro sale sempre più quando leggo negli occhi il tuo profondo e sento che ci sei perché io grazie a Dio sono vivo insieme a te sento anch'io questa specie di energia Cammina al sole con me dì di sì, di che vuoi non cercherò di cambiarti ti amerò per come sei cammina al sole con me se ti va se mi vuoi sarà una piccola storia naturale come noi non sai cosa farei perché la libertà insegua i nostri giorni fino al giorno che verrà Ogni giorno di più la tua strada si fonde con la mia e si impara si scopre qualche cosa di noi per poter volare un po' più in alto e non cadere giù Perché io col mio io faccio pace se ci sei sento anch'io che ho bisogno di energia Cammina al sole con me dì di sì, di che vuoi non cambieremo tutto ma soltanto un po' di noi cammina al sole con me se ti va se mi voui faremo un pezzo di strada senza chiederci di noi non ti soffocherò con troppa gelosia e manderemo a spasso i giorni di malinconia Cammina al sole con me dì di sì, di che vuoi non cercherò di cambiarti mai ti darò quello che ho cammina al sole con me se ti va se mi vuoi sarà una piccola storia naturale come noi non sai cosa farei perché la libertà insegua i nostri giorni fino al giorno che verrà

Dolce Amore Mio

Fiorello
dolce amore mio dolce amore mio stasera un gioco inizierà questo è un gioco che non ha regole chi vince siamo noi dolce amore mio dolce amore mio mi guardi e mi capisci già dentro gli occhi tuoi la risposta c'è tu vuoi me anche tu vuoi me dolce amore mio dolce amore mio non riesco ad aspettare più e poi calda sei come il mio caffè io e te soli io e te sento un brivido dolce amore mio io vengo con te resta insieme a me

Non Me Lo So Spiegare

TIZIANO FERRO
un po mi manca l'aria che tirava o semplicemente la tua bianca schiena e quell'orologio non girava stava fermo sempre da mattina a sera come me lui ti fissava. io non piango mai per te nn farò niente di simile no mai no no no no no no no no si lo ammetto un po' ti penso ma mi scanso nn mi tocchi più RIT: Solo che pensavo a quant'è inutile farneticare credere di stare bene quando è inverno e te togli le tue mani calde non mi abbracci e mi ripeti che son grande mi ricordi che rivivo in tante cose na na na na na na case libri auto viaggi fogli di giornale che anche se non valgo niente perlomeno a te ti permetto di sognare e se hai voglia di lasciarti camminare scusa sai non ti vorrei mai disturbare ma vuoi dirmi come questo puo finire non me lo spiegare io non me lo so spiegare la notte fonda e la luna piena ci offrivano da dono solo l'atmosfera ma l'amavo e l'amo ancora ogni dettaglio è aria che mi manca e se sto così sarà la primavera ma non regge più la scusa no no RIT Solo che pensavo a quant'è inutile farneticare credere di stare bene quand'è inverno e te togli le tue mani calde non mi abbracci e mi ripeti che son grande mi ricordi che rivivo in tante cose na na na na na na case libri auto viaggi fogli di giornale che anche se non valgo niente perlomeno a te ti permetto di sognare e se hai voglia di lasciarti camminare scusa sai non ti vorrei mai disturbare ma vuoi dirmi come questo puo' finire ma vuoi dirmi come questo puo' finire ma vuoi dirmi come questo puo' finire

Ti Sento

Matia Bazar
La parola non è Né sapore, né idea Ma due occhi monelli Petali d'orchidea Se nana Ooh... vive Ti sento La musica si muove appena Ma è un mondo che mi scoppia dentro Ti sento Un brivido lungo la schiena Un colpo che fa pieno centro Mi ami o no? Mi ami o no? Mi ami o... Che mi resta di te Della mia poesia Mentre l'ombra del sonno Lenta scivola via Se nana Ooh... vive Ooh... Ti sento Bellissima statua sommersa Seduti, sdraiati, panciati Ti sento Atlantide isola persa Amanti soltanto accennati Mi ami o no? Mi ami o no? Mi ami o no? Ti sento Deserto lontano miraggio La sabbia che muove a cercarmi Ti sento Nell'aria un amore selvaggio Vorrei incontrarti Mi ami o no? Mi ami o no? Mi ami o no? Ti sento Vorrei incontrarti

Il Sogno Di Una Bambola

Modà "Ti Amo Veramente"
Bambola, dolce bambola Sognatrice per una notte Tu che meriti bene Tu che stanotte tremavi Mi ascoltavi e sognavi Sognavi un angelo Che ti accarezzava E il mondo che spariva Volevi solo quella panchina E quell'aria che ci sfiorava Io parlavo, fumavo e tu mi ascoltavi Ma senza parlare E sapevi, anzi pensavi Che fosse finzione Ma non sapevi e non immaginavi Quanto eri…. Bambola fragile e bella Sul tuo naso una perla Somigliava a una stella Ma tu che ne sai di me Di quello che ho visto E che ho fatto Ma stanotte tu no tu Non vuoi saperlo Vuoi sognare un momento Anche un piccolo istante E pensare al presente Cancellare il mio dentro E farti tuo per un solo momento Poi ad un tratto sospiri, mi guardi E provi a parlare Hai paura di dar fine al tuo sogno Ma non ti interessa Vuoi scoprire che cosa stai vivendo E dici: domani non ricorderai niente Sei solo un sognatore E io ti sposto i capelli E ti rispondo che chi non sogna Non fa sognare E che stanotte scriverò per te Dolce bambola sognatrice di una notte Ed eccomi qui come promesso Cercando brividi ed emozioni Che possano farti tremare e poi E poi scaldare il tuo fragile corpo Che è così bello da accarezzare Da proteggere e amare Bambola dove sei voglio averti A quest'ora dormirai e riposerai Questa notte di vento, di odori E di colori strani Deve rimanere tua e mia Ricordo particolare Che non si può cancellare…e tu…. Bambola mia troverai uno spazio Nel tuo cuore da colorare Col mio colore ed uno spazio Nella tua mente da riempire Con il sogno, il sogno di una bambola Il sogno di una, il sogno di una Il sogno di una bambola….eh…eheh

Was it funny? Share it with friends!